Perché scegliere Jimdo?

Jimdo
Jimdo

Jimdo l’ho scelto tra tante piattaforme presenti sul web, per la semplicità.

Ho fatto il mio primo sito, FioriArcani, su questa piattaforma, intorno al 2010, utilizzando il pacchetto Free. Non sapevo niente di piattaforme ed era il primo sito che costruivo. Rivedendolo con gli occhi di oggi, era veramente brutto. Ma ero riuscita a costruirlo da sola.

Da allora, ho accumulato ore di esperienza e utilizzato altre piattaforme per costruire e gestire siti (da WordPress a Joomla), ma alla fine sono ritornata al primo amore, Jimdo. Questo mi permette di costruire siti aziendali, blog, e-commerce e portfolio, utilizzando la mia fantasia, ma soprattutto rispettando le esigenze del cliente.

 

 

È possibile:

  • Integrazione di video (YouTube)
  • Gallerie fotografiche. Ha infatti incorporato anche un editor di foto.
  • Facebook ed altri social media possono essere integrati con un click
  • Utilizza Dropbox per gestire le immagini del sito ed altri file
  • Sono inoltre disponibili strumenti esterni come calendari, contatori di visite o moduli di prenotazione. 

Inoltre ha un Servizio clienti che risponde velocemente e in modo rapido a qualunque domanda, e rimane in contatto fino a che il problema non è risolto.

 

Semplicità ed Intuitività

 

Quando consegno un sito ad un cliente, deve poi essere in grado di gestirlo in completa autonomia.

Altre piattaforme non mi danno questo risultato.

Inoltre ora offre tutte le opzioni che anche il cliente più difficile può richiedere.

Offre Template in responsive, quindi già ottimizzati per smartphone e tablet.

Ha addirittura una app che permette di gestirlo e scrivere direttamente dal proprio cellulare.

 

Search Engine Optimization (SEO) e Google Analytics

 

Titolo della pagina, meta-descrizioni, URL e tag ALT delle immagini sono tutti elementi modificabili nel pacchetto PRO.

Google Analytics è ben integrato e fornisce statistiche dettagliate.

 

Cosa altro dire per convincervi a scegliere Jimdo?

Camilla Marinoni